La nostra #ChalkWalk a Milano

Alcun* di noi sanno, non importa chi siamo o da dove veniamo, che il semplice atto di camminare in uno spazio pubblico può diventare inquietante in ogni momento. Siamo state seguite, insultate, molestate o anche aggredite da persone che fanno quello che fanno perché pensano che le strade non ci appartengano. Si sbagliano, perché le strade sono di tutti.

Questa è la settimana internazionale contro le molestie in strada. Hollaback Italia è andata per le strade di Milano a lasciare dei messaggi ai passanti con i gessetti su quei marciapiedi dove passiamo tutti i giorni. Dove siamo state molestate. In inglese si chiama Chalk Walk.

Con la Chalk Walk vogliamo le strade per noi, vogliamo la nostra libertà di vivere lo spazio pubblico.
Con la Chalk Walk diciamo al mondo “Ho il diritto di essere qui. Di essere me stess*. Di camminare come, dove e quando voglio.”

La prossima volta che esci per strada porta con te un gessetto. Scrivi un messaggio alla persona che ha cercato (ma non ci è riuscita!) di farti passare la voglia di camminare per strada. Mandaci la tua foto a italia@ihollaback.org o condividila con noi su Facebook o Twitter, con l’hashtag #chalkwalk

Facciamo la Chalk Walk contro le molestie in strada, il sessimo, il razzismo, l’omofobia e la violenza di genere!

Sono stata molestata qui IMG_20130407_174353I tuoi commenti non sono complimentiPossiamo fermare le molestie in strada

Autore:

Nessuna risposta

I commenti dell'autore sono in grigio scuro per distinguerli più facilmente dagli altri commenti

  1. [...] Italy did an anti-street harassment chalk walk in Milan! Find out how the walk went and look at their beautiful [...]

Rispondi

Powered by WordPress