Chi siamo

 

Hollaback! è un movimento internazionale che vuole mettere fine alle molestie in strada commesse ogni giorno nel mondo, Italia compresa. L’espressione “molestie in strada” si riferisce alla molestia a sfondo sessuale che avviene nei luoghi pubblici, e indica comportamenti quali:

  • guardare insistentemente una persona
  • fare commenti su di lei
  • urlarle contro
  • seguirla
  • toccarla
  • tentare di bloccarle il passaggio
  • palpeggiarla
  • mostrarle le proprie parti intime
  • aggredirla

Hollaback! è animato da attiviste e attivisti di tutto il mondo, che lavorano insieme per approfondire la conoscenza del fenomeno, suscitare un dibattito pubblico al riguardo e per sviluppare strategie innovative che assicurino un accesso non discriminatorio agli spazi pubblici.

È nato nel 2005 a New York per iniziativa di tre ragazzi e quattro ragazze ispirati dal gesto di una donna, Thao Nygen, che caricò su Flikr la foto di un uomo che si era masturbato davanti a lei in metropolitana a New York. In poco tempo la foto dell’uomo fece il giro della rete fino ad approdare sulla prima pagina del New York Daily. Sull’esempio di Thao Nygen, i sette giovani decisero di dar vita a un blog che raccogliesse le storie di donne e di persone LGBTQ* vittime delle molestie in strada.  Hollaback! è oggi attivo in 63 città e in 25 paesi.

Hollaback! Italia nasce a novembre 2012, animato dalla convinzione che chiunque abbia diritto di sentirsi libero/a di muoversi negli spazi pubblici e di essere se stesso/a senza per questo doversene fare una colpa. Il nostro sito è una risorsa per poter raccontare la propria storia senza essere vittime, rendendo evidente la frequenza con cui avvengono le molestie e permettendo a ognuna/o di contribuire al nostro progetto.

Lavorando con altri gruppi e associazioni in ogni parte d’Italia, vogliamo combattere gli atteggiamenti che conducono a questo tipo di comportamento e i vecchi canoni culturali che in molti casi lo giustificano. Vogliamo abolire l’accettazione culturale delle molestie sessuali. Per questo organizziamo seminari e incontri sull’argomento e collaboriamo con uomini, donne e gruppi/associazioni per rendere le strade del nostro paese luoghi belli da vivere.

Unisciti a noi! Scrivici a [email protected]

Per saperne di più sul movimento internazionale: www.ihollaback.org/about

*LGBTQ=Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transgender, Queer